Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Conferenza: “Le Ceramiche della Donazione Varo: l’intera Collezione”

venerdì 22 gennaio 2016 @ 18:30 - 19:30

Venerdì 22 gennaio 2016 – ore 18:30
Nadir Stringa: “Le Ceramiche della Donazione Varo: l’intera Collezione”

Le conferenze si tengono  nel Foyer del Teatro Accademico di Castelfranco Veneto

Per informazioni +39 366 9598745

Nadir Stringa

Ricercatore d’Archivio, storico della Ceramica, dal 1969
Autore di numerose pubblicazioni in campo ceramico.
Nel 1983 co-fondatore del Museo Civico della Ceramica di Nove.
Dal 1970 al 2004 è stato consulente per la Sezione Ceramica del Museo Civico di Bassano.
Dal 1977 è consulente del Museo dell’Istituto Statale d’Arte per la Ceramica di Nove.
Dal 1983 al 1998 è stato Conservatore del Museo Civico della Ceramica di Nove.
Dal 1991 al 1998 membro del Consiglio Nazionale Ceramico in rappresentanza del Triveneto (ANCI).
Dal 2003 collabora con il Museo del Santuario di Tolentino, di cui ha curato il riordinamento della Sezione Ceramica e pubblicato (nel 2011) il relativo catalogo.
Nel 2005-2007 consulente, per la Sezione Ceramica, del Museo Civico di Feltre.
Dal 2007 consulente per la Sezione Ceramica del Museo Civico di Castelfranco Veneto di cui attualmente sta curando il catalogo.
Nel 2011 ha ideato e organizzato un Convegno di studi sulla Ceramica abruzzese-umbro-marchigiana tenutosi a Tolentino il 16 settembre 2011, i cui Atti sono stati pubblicati nell’ agosto 2012.

Collezione Varo
Una nuova sezione del Museo Casa Giorgione viene dedica alla Ceramica: si espone per la prima volta al pubblico una selezione di pezzi della collezione creata dal dottor Renzo Varo tra il 1946 e il 1966, nel periodo del suo primariato medico nella città di Penne, e donata alla nostra città dalla maestra Maria Varo, in memoria del fratello.
Si tratta di una raccolta molto importante non tanto per la consistenza (170 pezzi), quanto per la rarità e la eccezionalità di alcuni oggetti, per la varietà delle forme (vasi, versatoi, bacili, orcioli, albarelli, piastre murali, rocchetti, acquasantiere), per l’ampiezza dell’arco cronologico rappresentato (dal XVI al XX secolo), per la circoscrizione dell’ambito di provenienza (Castelli, Penne, Bussi, Torre de’ Passeri, Rapino, Deruta, Cerreto, Ariano Irpino, Napoli).
Va segnalato inoltre che grazie a questa acquisizione, completamente inedita, il museo di Castelfranco diventa il primo del triveneto a possedere una collezione di maioliche umbro-campane e abruzzesi.

Dettagli

Data:
venerdì 22 gennaio 2016
Ora:
18:30 - 19:30
Categoria Evento:

Luogo

TEATRO ACCADEMICO – FOYER
Via Giuseppe Garibaldi 11
Castelfranco Veneto, 31033 Italia
+ Google Maps
Top